Linee guida per un blog efficace

Bene, abbiamo deciso di aprire il nostro blog, ci siamo preoccupati di creare una grafica accattivante, ma ora arriva il bello, dobbiamo riempirlo di contenuti.

Come fare? Ma soprattutto, come creare un dei contenuti efficaci che mi portino visitatori?

Insomma adesso arriva il duro lavoro.

Innanzi tutto, dobbiamo decidere il tema, ma penso che se abbiamo deciso di aprire un blog, questo lo avremo già deciso altrimenti non ci saremmo nemmeno imbarcati un'impresa del genere.
Quindi individuato il tema è anche individuato il nostro target, i nostri lettori, ossia coloro che genereranno traffico nel nostro blog.

Quando si sceglie il tema del nostro blog dobbiamo scegliere un argomento che ci appassioni, su cui siamo ferrati, perché solo così gli articoli da pubblicare ci verranno spontanei, difficilmente ci troveremmo nella condizione di blocco dello scrittore, ma soprattutto saranno contenuti di qualità. Ad esempio se sono un appassionato di sport montani e scelgo di aprire un blog che tratti di navigazione marittima difficilmente creerò contenuti di qualità perché è un argomento su cui non sono ferrato e andrà a finire che farò il copia e incola di articoli dalla rete.
Pratica penalizzata dai motori di ricerca, perché di fatto non creo nulla di nuovo, cosa che cercano i mortori di ricerca.

I motori di ricerca cercano di soddisfare gli utenti e questi vogliono contenuti sempre nuovi, originali.

Fissiamo degli obiettivi mensili in termini di visite, e se, il nostro blog non ha finalità esclusivamente perché ci piace farlo, anche di guadagni. Questo è uno sprone in più per andare avanti è quello che ci motiva.

Non trascuriamo la concorrenza, ovviamente non saremo gli unici nella rete a trattare dell'argomento X o piuttosto che dell'argomento Y.
analizziamo cosa fanno, quali articoli scrivono, nulla ci vieta di riprendere l'argomento, anzi è lo spunto per creare un nuovo argomento approfondendolo facendo di meglio.
ATTENZIONE a non fare il copia e incolla, cerchiamo di cambiare i periodi e soprattutto aggiungiamo del nostro.

I contenuti. Come già detto dovranno essere di qualità e originali. Inoltre dovremmo individuare delle categorie in cui suddividere i nostri articoli. Questo agevolerà la navigazione del nostro blog.

Pianifichiamo i nostri articoli. Prepariamo una scaletta di articoli da scrivere a mano a mano che vengono le idee o troviamo gli spunti in rete, questo ci faciliterà il compito quando sarà il momento di scrivere l'articolo stesso.

Pianificare la pubblicazione. Scegliamo quando pubblicare, o meglio la frequenza di pubblicazione. In questa fase è importante la regolarità, possiamo farlo giornalmente, anche con più articoli, oppure due o tre volte a settimana oppure solo una, ma deve esserci regolarità. I nostri lettori questo si aspettano, cercano sempre cose nuove da leggere, è quindi chiaro che maggiore sarà la frequenza di pubblicazione più facilmente troveremo lettori.
Assolutamente da evitare sono i lunghi periodi senza pubblicare. Vorrebbe dire perdere lettori.

Non mi resta che augurarvi un buon blog e non esitate a contattarmi se avete bisogno di una consulenza sono a completa disposizione.

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO
POSTA: info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134