La sicurezza nelle reti wireless

Sempre più diffuse, una gran comodità, soprattutto per quando si è in giro, perché permettono di collegarsi ad internet senza bisogno di alcun cavo. Molto utili soprattutto per quando si viaggia perché con qualsiasi dispositivo mobile, dal pc portatile, allo smartphone, al tablet possiamo collegarci alla rete e consultare la posta elettronica, navigare in internet, rimanere in contatto con gli amici.

Dietro a tutti questi benefici c'è sempre un neo a cui dobbiamo fare attenzione e riguarda la sicurezza perchè introducono ulteriori rischi rispetto alle reti tradizionali via cavo.

Quali sono le minacce alla sicurezza nelle reti wireless?

Non richiedendo una connessione via cavo, chiunque sia dotato di un dispositivo può collegarsi, e tra questi potrebbero esserci anche dei malintenzionati.

Una minaccia a cui dobbiamo fare attenzione si chiama wardriving.

Il wardriving consiste nell'intercettare reti wifi con un dispositivo mobile abbinato ad ricevitore GPS per individuarne l'esatta posizione ed eventualmente rendere pubbliche le coordinate geografiche.
Ora questa pratica potrebbe essere usata da utenti malintenzionati per dirottare la vostra rete domestica o intercettare il collegamento fra il vostro dispositivo ed il punto dal quale vi siete connessi alla rete wireless.

Quali sono le precauzioni da prendere per minimizzare i rischi?

- Cambiare la password di default. Una prima precauzione da prendere è modificare la password di accesso alla rete che ci viene fornita, cercando di prendere le opportune precauzioni nella creazione della nuova.

- Cifrare i dati sulla rete. I dati che circolano sulla rete non lasciamoli in chiaro, ma adottiamo dei meccanismi di crittografia al fine di evitare a chiunque abbia accesso alla rete di visionare i dati.

- Installare un firewall. È buona prassi installare un firewall nella propria rete, ma non solo, averne uno anche via software su ogni dispositivo sia che sia fisso o mobile, qualora dovesse essere aggirato quello della rete, vi rimane sempre e comunque quello del vostro dispositivo.

- Installare un software antivirus. È buona prassi, anzi è vivamente consigliato, su qualsiasi dispositivo collegato alla rete installare un software antivirus. È la miglior difesa contro qualsiasi minaccia al vostro dispositivo (virus, trojan, warm, spyware …).
Ne esistono numerosi gratuiti o a pagamento.

- Limitare l'accesso. Limitare l'accesso alla rete soltanto agli utenti autorizzati. Ogni dispositivo connesso alla rete ha un proprio indirizzo. Quello che possiamo fare è limitare l'accesso filtrando questi indirizzi.

Sperando che questi piccoli suggerimenti vi siano utili non mi resta che augurarvi una buona navigazione su reti wireless e qualora abbiate bisogno di una consulenza per la sicurezza della vostra rete non esitate a contattarmi.

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO
POSTA: info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134