È veramente indispensabile pubblicare quotidianamente sul proprio blog?

Invidiabilmente per la loro regolarità ci sono blog che pubblicano quotidianamente un articolo. Ma questo significa che dobbiamo farlo anche noi sul nostro blog?

Dunque, premettiamo che le considerazioni che vengono fatte nel presente articolo valgono sia per i blog personali che per quelli aziendali. Detto questo, possiamo rispondere ni.

Un vantaggio in termini di visibilità

È una buona abitudine pubblicare spesso e soprattutto con regolarità perché ciò contribuisce a migliorare il posizionamento nei risultati delle ricerche sui motori. Infatti ogni volta che pubblichiamo dei contenuti diamo in mano ai motori di ricerca nuovo materiale sui cui gli utenti possono effettuare delle ricerche.

In più una elevata frequenza di pubblicazione fa vedere ai motori di ricerca che il nostro blog è attivo.

Senza ombra di dubbio più spesso pubblichiamo più in fretta riusciremo a migliorare i risultati nelle ricerche.

Quali altri vantaggi?

Oltre all'indubbio vantaggio in termini di visibilità pubblicare giornalmente aiuterà anche a:

- Migliorare la nostra autorevolezza come blogger.
- Aumentare il traffico di visitatori verso il nostro sito.
- Ottenere contatti dalle aziende che cercheranno la nostra consulenza e professionalità. Questo è anche lo scopo per cui facciamo tutto questo.

Questi risultati si ottengono anche non pubblicando necessariamente tutti i giorni, ma è chiaro che più spesso lo facciamo tanto prima arriviamo allo scopo.

Un impegno da mantenere

Pubblicare quotidianamente è un impegno non da poco che richiede una pianificazione.

Inoltre abbiamo il tempo nella nostra giornata per dedicarci alla scrittura di un nuovo articolo? Ma scrivere non è tutto, quello che scriviamo è un valore aggiunto?

In altre parole siamo in grado di produrre ogni giorno contenuti che siano di qualità? Perché se dobbiamo farlo tanto per scrivere qualcosa non avrebbe senso, e anziché migliorare la nostra autorevolezza otteniamo l'effetto contrario.

Sarebbe solo una certificazione che produciamo contenuti scadenti.

In alternativa se decidiamo di delegare, abbiamo scelto un bravo blogger? E soprattutto abbiamo le risorse economiche per sostenere un tale onere?

Come decidere?

Quindi, come dovremmo comportarci? Dobbiamo pubblicare quotidianamente come se fosse un quotidiano o no?

Prima di illustrarvi una serie di domande a cui rispondere per aiutarvi nella decisione iniziamo col dire che la priorità è la produzione di contenuti di qualità. Meglio meno spesso ma di qualità piuttosto che spesso ma a scapito della qualità.

- Abbiamo almeno un'ora al giorno da dedicare alla stesura di un articolo di una lunghezza minima?

- Siamo in grado di produrre contenuti di qualità?

- Sappiamo scrivere in un buon italiano

- Siamo a conoscenza delle novità che potrebbero interessare i nostri lettori?

- Ci piace scrivere?

- Abbiamo una sufficiente padronanza dell'argomento?

- Abbiamo abbastanza originalità per trovare argomenti sempre nuovi di cui parlare?

- Sappiamo dove andare a prendere spunto per i nostri articoli e dove reperire le immagini da allegare?

- Abbiamo uno stile di scrittura accattivante, capace di coinvolgere e non che fa addormentare davanti allo schermo del computer?

- Una volta pubblicato il nostro articolo, abbiamo il tempo per farlo conoscere sui vari social network?

- Abbiamo il tempo per rispondere agli eventuali commenti dei nostri lettori?

Conclusioni

Prima di tutto come sempre vale la qualità, a seguire ci vuole la costanza di produrre regolarmente articoli che siano in grado di dare un valore aggiunto.

A questo punto non mi resta che augurarvi un buon blog e se avete bisogno di una consulenza per l'apertura del vostro blog non esitate a contattarmi!!!!

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO
POSTA: info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134