Come aumentare le visite al proprio sito internet

Domanda fatidica. Chiunque abbia un sito internet si sarà posto questa domanda. Del resto lo scopo del sito internet è quello di farsi conoscere.

Cominciamo col dire che non dobbiamo cercare visitatori a tutti i costi, perché non è il numero che conta ma la nicchia dei visitatori. Individuato il nostro settore, dobbiamo mirare ad ottenere visite fra le persone interessate, appunto la cosiddetta nicchia. Qui dentro dovranno essere rivolti i nostri sforzi per aumentare le visite.

Come? Vediamolo subito.

Diciamo che quanto detto in un mio precedente articolo sullo stesso argomento, ma per i blog, vale anche in generale per i siti, solo che in questo contesto dobbiamo adottare ulteriori accorgimenti.

Qualità dei contenuti

Se conosciamo bene il nostro target di utenti non sarà difficile.

Il nostro pubblico cerca contenuti di qualità, e la qualità ripaga. Ma cosa vuol dire creare contenuti di qualità? Creare contenuti di interesse per i nostri utenti, che rispondano ai loro quesiti. Questo catturerà la loro attenzione, e state certi che se trovano qualcosa di interessante torneranno a farvi visita.

Contenuti sempre freschi e aggiornati

La produzione di contenuti sempre freschi e aggiornati è un segno di vita del nostro sito internet e invoglia i visitatori a ritornare.

Ma non solo, tanto più frequentemente aggiorniamo il sito tanto meglio il nostro sito si posizionerà sui motori di ricerca a tutto vantaggio della nostra visibilità sul web.

Usare le giuste parole chiave

Quando scriviamo i testi cerchiamo di usare le giuste parole chiave, mettiamoci nei panni dei nostri utenti e vediamo di pensare come loro. Quali parole digitano sui motori di ricerca?

Un consiglio che mi sento di dare è quello di evitare di usare parole troppo generiche, ma di accompagnarle sempre con aggettivi o addirittura usare delle brevi frasi.

Link popularity

È conseguenza che se i contenuti sono apprezzati la nostra popolarità crescerà perché spontaneamente quello che pubblichi verrà condiviso dagli utenti sui loro siti. Permettendo in questo modo un aumento della link popularity.

Scrivi per il web

Scrivere per il web non è come scrivere per la carta stampata. Per produrre contenuti per il web dobbiamo seguire degli accorgimenti, come descritto in mio precedente articolo. Tutto va a nostro vantaggio a favore di una elevata qualità.

Creazione di un ecosistema digitale

Se vogliamo rendere vivo il nostro sito attorno ad esso dobbiamo creare un ecosistema digitale, in particolare la prima cosa da fare è l'apertura di un blog. È il mezzo attraverso il quale con regolarità possiamo pubblicare contenuti sempre nuovi. Ovvio che richiede un certo impegno da parte nostra, ma state certi che col tempo sarete ampiamente ripagati.

Fatto questo primo passo in qualche modo dobbiamo diffondere i contenuti. Come? Con l'apertura di una canale sui vari social network cercando per ognuno di sfruttare le caratteristiche che ci mette a disposizione per ottenere il massimo.

Cogliere l'attimo

Se all'interno della nostra nicchia c'è un tema del momento che sta suscitando un particolare interesse cogli l'attimo e parlane anche tu dicendo però qualcosa in più, che nessuno ha ancora detto.

Accessibilità e usabilità

Affinché i tuoi contenuti siano fruibili da tutti rendi il tuo sito accessibile. Cerca di rispettare le regole della web usability.

Iscrizione alle web directory

Inseriamo il nostro sito nei vari portali nella giusta categoria. È modo come un altro per diffondere il nostro nome gratuitamente e portare visitatori.

Aprire un canale delle news aziendali

A fianco del blog facciamo conoscere al mondo cosa succede nella nostra azienda. Ad esempio se facciamo il lancio di un nuovo prodotto o siamo presenti ad una particolare fiera, sono tutte notizie che vanno fatte conoscere al mondo.

Scambio link

È una pratica che va fatta con le dovute cautele perché malvista dai motori di ricerca. Come rimediare?

Innanzi tutto cercare uno scambio link con siti del proprio settore che abbiamo una buona reputazione on-line. Per non far sembrare la cosa come messa lì per forza, cerchiamo di posizionare i link all'interno di un articolo per farlo sembrare più naturale.

Case study

Se hai svolto un lavoro particolarmente importante per un nome altrettanto importante pubblica una recensione al riguardo magari come comunicato stampa. In questo modo ottieni un duplice scopo perché, oltre che accrescere la tua reputazione, indirettamente fai pubblicità al tuo cliente e di questa cosa ne sarà né ben contento e si ricorderà di te al momento opportuno.

Condivisione delle risorse

Conosci dei siti o hai sviluppato una guida che può ritornare utile gli utenti della tua nicchia? Bene mettila a disposizione sul tuo sito internet.

Lasciare commenti sui blog

Se ci sono blog con una buona reputazione della tua nicchia che ti consentono di lasciare un commento lascia un segno del tuo passaggio e se permesso lascia anche un link al tuo sito.

Come potete ben vedere ci sono tante piccoli accorgimenti che messi assieme ci consentono di accrescere la nostra popolarità. Insomma non c'è trucco non c'è inganno: le visite al proprio sito si guadagnano con l'autorevolezza. Non c'è alcun codice miracoloso da scrivere.

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO
POSTA: info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134