Un consiglio per l'email marketing

Errori nell'email marketing: la mancata concentrazione sull'oggetto dell'email.

Spesso si tende a considerare l'oggetto dell'email in maniera superficiale ma in realtà anche da questo dipende la buona riuscita della campagna.

Il mancato studio dell'oggetto dell'email è un errore che può provocare la non apertura della mail da parte del destinatario; il compito dell'oggetto infatti è quello di anticipare il contenuto dell'email rendendola interessante.

Risulta importante quindi essere chiari sull'obbiettivo: nel caso di email transazionali è meglio mettere un oggetto specifico così che il destinatario sappia già cosa aspettarsi, mentre nel caso di una newsletter l'oggetto deve essere originale e attraente per attirare l'attenzione.

Altro punto fondamentale è quello dell'utilizzazione di attributi personalizzati al fine di adattare l'email al cliente finale.

Infine, per la buona riuscita della campagna, è consigliabile mettere il nome dell'azienda all'interno del campo mittente e inserire un contenuto interessante nell'anteprima del messaggio.

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO
POSTA: info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134