lunedì 19 giugno 2017

I vantaggi dell’apertura di un blog aziendale

Il blog è un potente mezzo di comunicazione sul web. Per i privati può essere visto come una sorta di diario personale, mentre in ambito business, che si tratti della grande multinazionale o della pmi o del semplice libero professionista, è molto di più, ed è un valido strumento per dare supporto al proprio business.

Insomma indipendentemente dalle dimensioni della nostra struttura, il blog ci dà una mano a trovare più facilmente nuovi clienti e, quindi, a vendere di più.

E non importa neppure il settore in cui operiamo. Potremmo dire in effetti che il blog aziendale è uno strumento di business perfettamente democratico perché aiuta chiunque a fare affari. Vale se vendiamo nel B2C o nel B2B. Vale in qualsiasi mercato. Vale indipendentemente da chi sono i nostri concorrenti. E vale in qualsiasi contingenza economica, che ci sia o meno una crisi, il blog aziendale è uno strumento per fare affari che inciderà positivamente sul nostro business.

Questi genericamente sono i principali benefici che si possono avere dall’apertura di un blog professionale, ma ora entriamo nel dettaglio ad analizzare meglio perché conviene aprire un blog.

Il blog ci permette di trovare nuovi clienti

Avendo già un sito aziendale, perché mai dovremmo aprire un blog?

La risposta a questa domanda è presto detta con un’altra domanda: “quante sono le visite giornaliere del nostro sito aziendale?”

Quasi sicuramente poco o nulla, e questo è il destino dei tanti siti vetrina esistenti sul web, che una volta fatti vengono lasciati a sé stessi con aggiornamenti quasi del tutto assenti, dove l’unico modo per riuscire a farsi vedere sono gli annunci a pagamento sui vari motori di ricerca, social network, portali, ecc…

Il blog invece non ci costa nulla, o meglio non ci costa nulla in termini di pubblicità a pagamento, ci costa solo del nostro tempo con l’impegno di pubblicare con regolarità almeno un articolo a settimana.

Grazie a questo meccanismo estremamente semplice i visitati del nostro sito avranno una ragione in più per tornare a farci visita, per il semplice motivo che sanno di poter trovare qualcosa di nuovo. Tutto questo favorisce anche il posizionamento perché i motori di ricerca, come i nostri visitatori, hanno sempre nuovo materiale a loro disposizione.

In sostanza con il blog possiamo creare un traffico mirato verso il nostro sito internet.

Il blog aziendale ci dà visibilità

lo abbiamo già detto al punto precedente, ma vale la pena ribadirlo in maniera dedicata: un blog ci dà molta più visibilità rispetto al banale sito vetrina. La differenza tra i due strumenti online è imparagonabile.

Questo succede perché, come ricordiamo ancora una volta, il sito vetrina è un progetto online morto, quindi statico, non attira traffico a sé. Al contrario, il blog, poiché è per sua natura un progetto online aggiornato con continuità, quindi dinamico, permette di generare un traffico costante di visitatori, quindi di potenziali clienti, verso di esso.

È dunque evidente che un blog aziendale porti al suo proprietario una grande visibilità, che non è paragonabile per quantità, ma anche per qualità, a quella che (non!) portano i siti vetrina.

Il blog permette di mostrare le nostre competenze

Una volta che abbiamo deciso di aprire il blog aziendale, la domanda che sorge spontanea è: “cosa scrivo?”

La risposta è molto semplice: quello di cui siamo bravi, dove abbiamo competenza, perché grazie al blog possiamo mostrare la nostra professionalità e competenza nel settore che ci contraddistingue.

Il blog ci consente di andare incontro ai bisogni dei nostri clienti

Strettamente legato al punto precedente. Mostrando le competenze che abbiamo nel nostro ambito, veniamo incontro alle esigenze dei nostri utenti, perché una volta che ci hanno trovato quello che si aspettano i nostri lettori è la risposta ad un loro specifico problema.

E la chiave del successo sta proprio qui, essere capaci nel fornire una soluzione ad uno specifico problema dei nostri lettori, che poi di fatto sono i nostri potenziali clienti.

Al contrario se non trovano una risposta ad un loro problema andranno dalla concorrenza, e purtroppo difficilmente torneranno da noi se non trovano quello che cercano.

Il blog ci permette di stabilire un canale di comunicazione coi nostri potenziali clienti

Bloggare significa esporsi in prima persona, metterci la faccia. E questo è sempre apprezzato dai lettori. Se ci pensiamo un attimo sono molte le aziende o i professionisti che non comunicano, o che comunicano male, con il proprio pubblico. E guarda caso sono proprio coloro che sono privi del blog.

Il blog ci permette di creare un filo diretto tra noi e il nostro mercato, tra noi e i nostri clienti, già acquisiti o potenziali.

La comunicazione, oggi come oggi, è tutto o quasi. Anche e soprattutto nel mondo degli affari. Quindi, non perdiamo altro tempo, facciamo il primo passo per dotarci di un blog professionale che dica alla nostra nicchia che ci siamo anche noi, e che su di noi possono fare pieno affidamento per risolvere i loro problemi.

Oppure hai ancora dubbi e semplicemente vuoi approfondire l'argomento? Contattami liberamente, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito di consulenza personalizzata.

Nella sessione studiata su misura per te sarò a tua completa disposizione fornendoti risposte chiare, immediate e precise.

Consulenze telefoniche o per posta elettronica prevedono un costo.

L'autore

Mi sono laureato in informatica presso l'università degli studi di Milano. Da sempre mi occupo di informatica e programmazione.
Da qualche anno sono diventato un blogger e collaboro con alcune testate on-line.
Ho al mio attivo anche alcune pubblicazioni on-line.
Software di recupero dei database di Microsoft Access
PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE
  • Collegati con
  • oppure registrati al sito
Alessio Arrigoni - CONSULENTE INFORMATICO - Via per Senna, 15 - 22070 Capiago Intimiano (CO) - Tel./Fax 031.461.335 - info@alessioarrigoni.it
PRIVACY | P.I. 02752540134